L'Area Trasferimento Tecnologico e Relazioni con l’Industria del Politecnico (Area TRIN), in collaborazione con il Laboratorio Interdipartimentale di Trasferimento Tecnologico (Lab TT), supporta la valorizzazione della Proprietà Intellettuale e Industriale, allo scopo di tutelare e promuovere il contributo intellettuale innovativo di ciascun ricercatore.

La collaborazione sinergica e costante tra l'Area TRIN e il Lab TT coniuga competenze scientifiche di alto livello ad esperienze gestionali e amministrative nel campo del trasferimento tecnologico e delle collaborazioni Università-Imprese, rappresentando il “TTO –Technology Transfer Office” del Politecnico di Torino, secondo un modello che trae spunto dalle migliori esperienze internazionali.

È importante che l’inventore tenga presente che “brevettare non è un’alternativa alla pubblicazione” e che un brevetto precede qualsivoglia tipo di divulgazione scritta e orale. La scelta di brevettare necessita infatti di alcune riflessioni legate a ciò che questa comporta: da un lato vantaggi competitivi e potenzialmente economici, dall’altro un costante impegno da parte degli inventori nella protezione, nello sviluppo e nella promozione all’esterno della tecnologia oggetto del brevetto. Questi ultimi devono infatti fornire le informazioni necessarie durante tutte le fasi che caratterizzano la vita di un brevetto, argomentando le azioni intraprese per promuovere e/o sviluppare la tecnologia oggetto del brevetto, così che la Commissione Brevetti possa fare le opportune valutazioni circa le fasi dell’iter brevettuale, l’effettivo percorso evolutivo avvenuto negli anni, le potenziali nuove idee in merito, nonché gli eventuali contatti in corso con appositi partner industriali.

Il deposito di una nuova domanda di brevetto, sia questo a livello nazionale o estero, si articola in 4 step per cui si richiede agli inventori interessati di:

  1. inviare una e-mail a brevetti.spinoff@polito.it con un breve inquadramento circa la tematica oggetto della potenziale invenzione;
  2. fissare un incontro preliminare con il team del TTO affinché questo possa fornire supporto alla procedura brevettuale e chiarimenti in merito a dubbi di natura legislativa e di mercato, sempre tramite e-mail a brevetti.spinoff@polito.it;
  3. compilare l’apposita modulistica, in accordo con quanto riportato ed indicato dettagliatamente dal Regolamento del Politecnico di Torino relativo alla Proprietà Industriale e Intellettuale (Reg. PII);
  4. interagire con il mandatario brevettuale (il professionista esterno che si occupa della stesura del brevetto), a seguito della decisione favorevole da parte della Commissione Brevetti circa il deposito di un nuovo brevetto.

Destinatari:
- Docenti
- Ricercatori
- Assegnisti di ricerca
- Dottorandi

Modalità di accesso

A chi rivolgersiTRIN e LabTT
Come accederebrevetti.spinoff@polito.it
tel. +39 011-090 5908/6141/6317
Orari servizioDal lunedì al venerdì 9.00 – 17.00
WWWhttp://www.polito.it/imprese/brevetti/
Aree di interesse: Brevetti e spin-off (Ricerca e innovazione)
Parole chiave: Brevetti, Brevettazione, Brevettuale, Patent
© Politecnico di Torino - Credits