Good Practice (GP) è un progetto stimolante di confronto tra atenei al quale il Politecnico ha aderito sin dalle sue prime edizioni. Vi partecipano attualmente oltre 30 atenei (edizione GP_2018) e 4 scuole con l’obiettivo di confrontarsi su efficacia ed efficienza dei servizi che erogano ai propri utenti e focalizzare le azioni di miglioramento. Sono considerati utenti gli studenti ed il personale che lavora in università (docenti, assegnisti di ricerca, dottorandi, personale tecnico e amministrativo).

Il confronto valuta i principali servizi di ateneo quali: orientamento, supporto della didattica, diritto allo studio, segreterie studenti, biblioteche, job placement, internazionalizzazione, sistemi informativi, supporto della ricerca, supporto del personale, servizi logistici e generali (es. aule e laboratori), procurement, contabilità, ecc.

Il confronto tra gli atenei permette di identificare eccellenze e buone pratiche utili a perseguire azioni e logiche di miglioramento continuo dei servizi.

Componente centrale del progetto è la rilevazione annuale e la valutazione del livello di soddisfazione degli studenti e del personale sui servizi che utilizzano quotidianamente e che vengono erogati da ciascuna università. Questa rilevazione periodica è anche nota come indagine di customer satisfaction.

Con l’edizione GP_2018 il progetto è giunto alla 14-ima edizione.

La rilevazione della soddisfazione degli studenti

Il Politecnico ritiene di fondamentale importanza rilevare periodicamente la percezione dei propri utenti sui servizi che gestisce e eroga, sia per riconoscere quelli più apprezzati e considerati da studenti e personale, sia per porsi chiari obiettivi di crescita e miglioramento. Per questo motivo, ormai da alcuni anni PoliTO “lancia” le indagini sulla soddisfazione degli utenti che costituiscono un’occasione unica per segnalare quali servizi funzionano molto bene o bene ma anche quelli sui quali la soddisfazione è bassa.

Le indagini sulla soddisfazione degli utenti vengono effettuate annualmente proponendo agli studenti e al personale un questionario online. A valle di ogni rilevazione le risposte vengono analizzate ed i risultati più significativi vengono pubblicati in modo da condividere con gli utenti lo stato dei servizi, i risultati di miglioramento ottenuti, i punti sui quali ancora intervenire.

Report e risultati

In calce è possibile consultare i report generali finali delle ultime edizioni del Progetto GP ed i report sui risultati di soddisfazione degli utenti (suddivisi tra studenti e personale).

Supporto PoliTO al progetto: il progetto è coordinato da un team dell'Area PSQL che presidia le attività di gestione e di sviluppo nell'ambito delle azioni previste dalle diverse edizioni di progetto. PSQL svolte anche azione di promozione in ateneo delle iniziative innovative proposte da GP.

Coordinamento: il progetto Good Practice è coordinato dal MIP Politecnico di Milano.

Destinatari:
Studenti e Personale

Modalità di accesso

A chi rivolgersiArea Programmazione, Sviluppo, Qualità e Life (PSQL)
Come accederePer supporto e coordinamento scrivere a: GoodPractice@polito.it

Risorse

Aree di interesse: Studi, dati e statistiche (Gestione e Amministrazione; Risorse umane)
Parole chiave: Good Practice, GP, Customer Satisfaction, Soddisfazione utenti
© Politecnico di Torino - Credits